Spare bis zu CHF 800 bei einer Buchung über eduwo. Nur noch für kurze Zeit

Sprache auswählen

Vergleiche

Icons/Ico-Search-WhiteCreated with Sketch.

Leider haben wir keine Resultate gefunden

Tipps für deine Suche

  • Prüfe ob du alle Wörter richtig geschrieben hast
  • Versuche einen anderen Suchbegriff
  • Versuche einen allgemeineren Suchbegriff und grenze die Resultate danach mit Filtern ein.

zum Vergleich hinzugefügt

Hintergrundbild der Centro Studi Villa Negroni CSVN

WhatsApp

Messenger

LinkedIn

Facebook

Twitter

E-Mail

CAS Fidleg Officer

CSVN

Überblick

Logo der Centro Studi Villa Negroni CSVN

Dieses Profil ist allenfalls nicht aktuell

Nicht aktuell: Kontaktiere uns für aktuelle Infos

5 mesi

Dauer

Lugano

Standorte

7'020 CHF

Kosten

Italienisch

Sprache

Höhere Berufsbildung

Schultyp

Über den Lehrgang

Il CAS Fidleg Officer è il primo programma di formazione continua dedicato alla nuova figura professionale di esperto in tematiche organizzative, comportamentali e di controllo previste dalla nuova normativa sui servizi finanziari e sugli istituti finanziari. Esso ha lo scopo di formare coloro che fungeranno da presidio della funzione di controllo e compliance, con focus sugli aspetti di investimenti e gestione dei portafogli finanziari. Tale formazione permette ai partecipanti di acquisire tutte le competenze necessarie per soddisfare le esigenze organizzative e regolamentari di cui alla normativa sugli istituti finanziari e, sviluppando la capacità di analisi, di risolvere e controllare le fattispecie quotidiane che caratterizzano le strutture finanziarie di gestione patrimoniale.

Grazie all’approccio fortemente pratico e contestualizzato alle esigenze e scenari concreti delle realtà finanziarie, il CAS Fidleg Officer offre la soluzione adeguata per la gestione autonoma delle funzioni richieste dalle norme LSerFi e LIsFi, connotandosi come formazione dal certo valore aggiunto per gli operatori della piazza finanziaria. Non da ultimo, concorre ad arricchire il CAS Fidleg Officer, il coinvolgimento di esperti professionisti, da anni attivi sul mercato ticinese e svizzero, congiuntamente all’intervento dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari, FINMA, all’interno del percorso formativo.

Il superamento dell’esame finale permette di acquisire la Certificazione CAS, Certificate of Advanced Studies, e i rispettivi crediti formativi di livello accademico: 10 ECTS. Al fine di integrare e approfondire i temi affrontati in alcuni moduli, ai partecipanti saranno di volta in volta segnalati altri corsi del CSVN riguardanti aspetti giuridici pertinenti e frequentabili a tariffe agevolate. In presenza di restrizioni alla didattica imposte dalla situazione socio-sanitaria causata dalla pandemia da COVID-19, le lezioni di alcuni moduli potrebbero essere convertite in formato streaming online.

È possibile partecipare ad un incontro informativo gratuito, che si terrà online martedì 9 marzo dalle ore 12.00 alle ore 13.00, di presentazione del percorso CAS Fidleg Officer

Weitere Infos

1

Obiettivi

Al termine della formazione il partecipante:

  • conosce, sa applicare e controllare il rispetto delle norme comportamentali previste dalla normativa sui servizi finanziari;
  • sa valutare le esigenze di offerta dei prodotti finanziari e sa implementare controlli e procedure adeguate;
  • è in grado di creare e monitorare soluzioni base di GRC e di valutazione del rischio di portafogli finanziari;
  • può affrontare e risolvere con competenza ed indipendenza gli scenari concreti di quotidianità del presidio compliance con focus sulle attività di profilatura e valutazione delle esigenze finanziarie della clientela;
  • ha le competenze necessarie per l’organizzazione e gestione dell’ufficio Risk &Compliance in seno all’istituto finanziario conformemente alle esigenze regolamentali;
  • possiede competenze comportamentali necessarie per interagire con i ruoli aziendali e con gli organi di supervisione esterna.
2

Programma

Il percorso formativo è composto da 4 corsi (moduli) per complessive 82 ore di lezione.


In uno spirito di massima flessibilità e per permettere agli interessati di scegliere tematiche da approfondire in funzione dei propri bisogni, è data anche la possibilità di frequenza modulare (possibilità di seguire uno o più singoli moduli a scelta).


M1. FIDLEG Professional (24 ore)

Questo percorso riconosciuto dal registro dei consulenti svizzero BX Regservices quale formazione idonea a fornire le competenze comportamentali necessarie per l’iscrizione.

  • Impatti legali
  1. LSerFi e leggi sugli istituti finanziari (LIsFi) e relative ordinanze: requisiti autorizzativi, di qualifica ed organizzazione.
  2. Contenuti delle normative, regole di comportamento e requisiti comportamentali, organo mediazione
  3. La clientela e i servizi forniti: gli obblighi previsti nel rapporto banca depositaria e gestore patrimoniale indipendente.
  4. Obblighi di informazione, verifica, trasparenza e diligenza, gestione conflitti interessi, e approfondimenti su retro e best execution
  5. Inquadramento temi rilevanti nel rapporto tra banca e gestori patrimoniali
  6. Approfondimenti e casi pratici
  • MIFID e Cross-border
  1. MIFID/MIFIR, Esame comparato LSerfi-Mifid II, cross border
  2. MIFID/MIFIR
  3. Aspetti e impatti cross border dell’operatività nell’ambito dei servizi finanziari
  4. La Prassi della FINMA relativamente all’attività cross border. impatti per gli operatori finanziari elvetici
  5. Casi pratici


M2. Regulatory and Risk Management (22 ore)

Inquadramento normativo generale, fonti normative-regolamentari finanziarie e analisi dell’infrastruttura normativa finanziaria svizzera

  • Abusi di mercato
  • Concetti, problematiche e norme di Corporate Governance, gestione del rischio, sistema di controllo e compliance
  • I nuovi requisiti in LSerFi/LIsFi in ambito Risk Management and Control. Il processo del risk management – risk assessment
  1. Impatti organizzativi a livello di risk management, control e compliance derivanti dalle LSerFi/LIsFI
  2. Requisiti nella compliance, nel risk management e nel sistema di controllo
  3. Tassonomia dei principali rischi e Rischi operativi derivanti dalle LSerFi/LIsFI
  4. Possibili modelli organizzativi
  5. Metodologie scelte di gestione dei rischi
  6. Reporting e controlli
  • Risk Management nei mandati di gestione patrimoniale
  1. Introduzione al quadro regolamentare nazionale e internazionale
  2. Implementazione delle norme di risk management nell’ambito dell’asset management. Analisi dei key controls previsti per legge e ulteriori controlli possibili
  3. Controllo dei limiti di investimento per le diverse tipologie di strumenti – controlli ex ante vs ex post.
  4. Controllo del profilo di rischio
  5. Aspetti critici nella gestione patrimoniale e dell’advisory
  6. Requisiti di Reporting
  7. Requisiti minimi GIPS – criteri di descrizione uniformi delle performance
  8. Implementazione in un contesto lavorativo dei concetti e delle teorie esposte
  9. Esempio di controllo: analisi con software – esame di un portafoglio reale


M3. AML & KYC (24 ore)

  • Anti Money Laundering (AML): focus tematici e aspetti procedurali
  • Prassi delle autorità: FINMA, MROS e SECO
  • Aggiornamento giurisprudenziale
  • Archiviazione e gestione elettronica dei dati
  • Plausibilizzazione AML


M4. Approfondimenti ed esercitazione (12 ore)Trasformazione digitale e management

  • Organizational Behavior and Leadership
  • Esercitazione


Un puntuale e costante aggiornamento dei contenuti e dei singoli interventi è garantito in funzione delle evoluzioni in atto e delle novità che potrebbero subentrare prima o durante il corso.

Finde den perfekten Match

Erhalte dank deiner Interessen passende Lehrgänge oder Kurse vorgeschlagen und vergleiche die Angebote direkt miteinander.